Museo di Fisica del Pontificio Collegio Leoniano

In questo museo di Anagni sono custoditi circa 300 strumenti scientifici - molti della seconda metà dell’Ottocento - utilizzati dai Gesuiti, per svolgere le lezioni agli allievi del seminario. In origine componevano un vero e proprio gabinetto di Fisica utilizzato anche dal celebre Antonio Pignatelli. La collezione raccoglie strumenti fisico-medicali, dispositivi di fisica atomica e per la generazione e lo studio di onde hertziane, apparecchiature per l’analisi spettrale, tubi per la scarica nei gas rarefatti e per la produzione di raggi x. Degni di nota sono anche un apparato didattico per lo studio del diamagnetismo e paramagnetismo e una macchina elettrostatica di Wommelsdorf. Non mancano pezzi più classici come pompe da vuoto con accessori, una grande macchina elettrostatica di Ramsden e un’altra del padre Cecchi, quest’ultime recentemente restaurate.

Tipologia: Naturalistico

Indirizzo:
03012 Anagni FR
via calzatora 50
Telefono: 0775.73381
Galleria immagini